Carbossiterapia il nuovo trattamento estetico per eliminare la cellulite

Buongiorno amiche,

avete mai sentito parlare del trattamento di carbossiterapia?

Questo tipo di trattamento estetico è usato per trattare la cellulite, i cerchi scuri sotto gli occhi e le smagliature. Le donne che si sottopongono al trattamento trovano un miglioramento in:

  • circolazione
  • elasticità della pelle
  • linee sottili e rughe
  • Aiuta anche con la riparazione del collagene e la distruzione dei depositi di grasso

Inoltre, può aiutare a ridurre le borse sotto l’occhio aumentando il flusso di sangue alla palpebra. Alcuni medici hanno anche usato la terapia per trattare la disfunzione erettile, l’artrite acuta, la sindrome di Raynaud e l’alopecia causata da una cattiva circolazione del sangue.

Per quanto riguarda la riduzione di grasso e cellulite, la carbossiterapia è spesso preferita rispetto a metodi più invasivi e ad alto rischio, come la liposuzione.

La carbossiterapia può essere utilizzata su viso, palpebre, collo, stomaco, braccia, gambe e glutei.

Come funziona la carbossiterapia?

carbossiterapia opinioniLe specifiche del trattamento estetico di carbossiterapia, variano in base alla parte del corpo da trattare. I meccanismi della procedura, tuttavia, sono per lo più gli stessi.

Un serbatoio di anidride carbonica è collegato a un regolatore di flusso con tubi di plastica. Il medico regolerà attentamente la quantità di gas che fluisce dal serbatoio alla superficie del corpo da trattare. Il gas viene emesso attraverso il regolatore di flusso e in tubi sterili con un filtro all’estremità. Il filtro raccoglie le impurità prima che raggiungano il corpo. Il gas scorre quindi attraverso un ago molto piccolo sul lato opposto del filtro. Il medico inietta il gas sotto la pelle attraverso l’ago.

La procedura è quasi del tutto indolore per il paziente. Alcuni medici strofinano la crema intubata sul sito di iniezione prima di inserire l’ago. Nonostante la mancanza di dolore, alcune persone riferiscono di provare una strana sensazione al termine del trattamento.

La carbossiterapia è una procedura ambulatoriale e in genere una sessione richiede circa 15-30 minuti.

Come eliminare la cellulite con la carbossiterapia?

Uno dei maggiori responsabili della comparsa della cellulite nelle donne è la scarsa circolazione del sangue, questo problema provoca inoltre le smagliature e le occhiaie scure. Le cellule del corpo rilasciano anidride carbonica come rifiuto. I globuli rossi prendono l’ossigeno che si inala e lo portano nei tessuti, quindi raccoglie il biossido di carbonio. Alla fine, l’anidride carbonica viene espulsa dai polmoni.

Un medico grazie alla carbossiterapia può aumentare la circolazione del sangue in un’area specifica iniettando anidride carbonica, facendo in modo che i globuli rossi si precipitino nell’area. Quando le cellule del sangue raggiungono la posizione, creano un aumento della circolazione. Questo funziona per riparare l’elasticità della pelle e, nel caso di cerchi sotto gli occhi, cambiare il pigmento in un bagliore sano.

Come funziona la carbossiterapia?

  • Smagliature: le smagliature che vedi sul tuo corpo sono una rottura del collagene dermico. La carbossiterapia crea nuovo collagene, che ispessisce la pelle e migliora il suo aspetto.
  • Cellulite: l’ anidride carbonica può anche essere iniettato nelle cellule adipose, provocando l’esplosione delle cellule e l’eliminazione dal corpo. La cellulite compare quando il grasso sottocutaneo sporge attraverso la pelle. Diversi studi hanno trovato che la carbossiterapia è il metodo più efficace per eliminare la cellulite.
  • Cerchi sotto gli occhi: i cerchi neri sotto gli occhi sono generalmente causati da una cattiva circolazione, che crea un pooling vascolare. L’iniezione del gas sotto la palpebra riduce questo pooling bluastro e lo sostituisce con un tono più splendente.
  • Alopecia: anche l’alopecia (perdita di capelli) è causata da cattiva circolazione e può essere trattata con la carbossiterapia.

Cosa aspettarsi dalla carbossiterapia, risultati e controindicazioni!

Quando questo trattamento estetico viene utilizzato per curare smagliature e cicatrici, è relativamente indolore, questo perché il tessuto cicatriziale non ha i nervi. Si può avvertire una sensazione di prurito quando le smagliature vengono distese durante la procedura. Il prurito dovrebbe risolversi in circa cinque minuti dal termine.

Le persone che usano la carbossiterapia per il trattamento della cellulite e dei depositi di grasso possono avvertire una pressione durante l’iniezione, simile alla sensazione percepita durante un test della pressione sanguigna. Questo è causato dal gas in espansione. Le aree trattate saranno calde e toniche dopo il trattamento fino a 24 ore, poiché il biossido di carbonio fa il suo lavoro e la circolazione migliora. Tuttavia, dovresti essere in grado di eseguire la tua normale routine al termine della procedura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *