Squirt che cos’ è? Ecco come far venire una donna…

5 (100%) 1 vote

Buongiorno amiche,

lo sapevi che anche le donne quando navigano sul web, passano una parte del loro tempo sui siti porno?

Secondo uno studio citato dal noto portale hard PornHub, le categorie più ‘cliccate’ sarebbero ‘squirt’ e ‘lesbian’ sicuramente sono ricerche a luci rosse molto differenti dagli uomini ma a parte i video lesbian che sicuramente sono molto di nicchia e a noi interessa ben poco, vorrei concentrarmi sul discorso squirt perchè si tratta di eiaculazione femminile e sicuramente è qualcosa che avrai già provato o che vorresti provare, non è vero?

Squirt che cos’ è? Come avere un orgasmo così intenso?

Queste sono principalmente le domande che sia noi donne che gli uomini si chiedono quando hanno un rapporto sessuale, e, oggi vediamo di dargli una risposta per rendere più piacevole e appagata la nostra vita sentimentale…

Lo squirting è un’ emissione di un fluido molto simile allo sperma maschile ma più liquido, che può fuoriuscire a getti o sotto forma di rilascio.

Giusto per essere chiari lo squirting è un evento naturale della sessualità infatti esiste da sempre, non tutte le donne lo provano naturalmente perchè necessita di una stimolazione specifica ( manuale e potente) questo fa si che una donna  se ne vergogni, finendo per trattenersi e rendendolo impossibile.

annunci per sesso estremo

Eiaculazione femminile, dove toccare?

donne che spruzzanoEcco un’altra domanda che noi donne e sopratutto i maschietti si pongono spesso, come se fosse un pulsante da schiacciare….

Per riuscire a vedere le “donne che spruzzano” bisogna stimolare le ghiandole di Skene, una sorta di residuo prostatico (chiamato anche prostata femminile) situato nella parte anteriore interna della vagina a pochi centimetri di profondità, per darti un’indicazione più precisa nell’area relativa al punto G

E quindi se sembra così facile perchè la maggior parte delle donne non riesce a squirtare?

Come ti dicevo stimolando le ghiandole di Skene iniziamo a sentire in molti del liquido uscire,questa emissione viene confusa con un eccesso di lubrificazione o più frequentemente con urina, perché inizialmente la stimolazione di queste ghiandole porta alla sensazione di dover urinare, cerca di ricordarti bene quello che ti sto per dire, solo lasciandosi andare senza trattenersi è possibile vivere a pieno le sensazioni di intenso piacere legate all’eiaculazione femminile.

Quali sono i rischi legati alla non conoscenza di questo fenomeno? Una sessualità inibita, una sensazione di anormalità, che spinge a trattenersi e a vivere con insicurezza il rapporto sessuale, addirittura il rischio di curarsi per un’incontinenza urinaria di fatto inesistente.

Per concludere ti consiglio di vivere il tuo squirting come un evento naturale e piacevole legato al proprio corpo e all’abbandono dei sensi per una sensualità migliore…

Buon divertimento 😉

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *