Sinusite cronica cos’è e come curarla per vivere meglio?

Rate this post

Buongiorno amiche,

se stavate cercando informazioni su come curare la sinusite questo è il vostro giorno fortunato perchè tra pochissimo non solo sarete diventate delle esperte e riuscirete a comprendere che tipologia di sinusite avete, ma sarete anche in grado di sapere come curarla e tornare a vivere al meglio, senza questo fastidiosissimo problema!

Ma non perdiamo altro tempo e iniziamo a capire che cos’è la sinusite e quando diventa cronica!

Che cos’è la sinusite?

Spesso questo problema può essere scambiato per un semplice raffreddore, ma purtroppo  la sinusite è un disturbo più acuto, doloroso e, se non curato a dovere, può diventare anche cronico e causarvi enormi disagi nella vita quotidiana.

La sinusite si può definire  un’infezione che colpisce i seni paranasali e che può presentarsi in forma acuta oppure cronica. Solitamente questo tipo di problema è causato da un virus e, solo più raramente da funghi e batteri, attenzione comunque perchè la sinusite può presentarsi anche in altre circostanze come:

  • allergie respiratorie,
  • polipi nasali,
  • infezioni dentali
  •  setto nasale deviato.

Quali sono i sintomi della sinusite?

Ok, partiamo col dire che la sinusite inizialmente si presenta in forma acuta e i principali sintomi sono costituiti da febbre, cefalea e rinorrea. Solitamente questi disturbi tendono a risolversi nel corso di un periodo di tempo che va da una a tre settimane.

Quando possiamo parlare quindi di sinusite cronica?

Se allergia, febbre, mal di testa e ostruzione nasale si presentano in maniera ricorrente e oltre a questi sintomi se ne aggiungono altri: come dolori facciali, mal di denti, alitosi, tosse, stanchezza cronica, il non riuscire a sentire gli odori allora possiamo iniziare a parlare di una sinusite in forma cronica!

 Sinusite rimedi utili

Esistono i rimedi classici per combattere la sinusite come i farmaci presi ovviamente sotto prescrizione e controllo medico.

 Solitamente si tratta di antibiotici per le sinusiti di origine batterica.

tutto quello che dovrai fare è consultare il tuo medico e capire assieme a lui quale può essere la soluzione migliore nel tuo caso, se degli spray nasali oppure degli antibiotici per via orale, in entrambi i casi il nostro consiglio e di evitare il fumo, gli ambienti molto secchi ed affollati, le correnti d’aria e le temperature molto fredde, così da velocizzare i tempi di recupero!

 Come curare la sinusite coi rimedi naturali?

Come per tutte le cose anche per combattere la sinusite si possono provare anche i cosiddetti rimedi della nonna.

Qui ti inseriamo due rimedi naturali per curare la sinusite cronica!

1)La cura della sinusite con l’uso del vapore, che aiuta a liberare il muco sedimentato nelle cavità nasali. Prova per 10 minuti al giorno a fare delle inalazioni con acqua bollente consigliato anche l’uso di acqua salata, ( il sale può mettere in atto un effetto antibatterico ) e alcune sostanze naturali, come, per esempio, gli oli essenziali di eucalipto.

2)Cerca di aumentare il consumo quotidiano di acqua per sciogliere le sostanze che si sono sedimentate nel naso, meglio se sotto forma di tisane e bevande calde con effetto lenitivo. E mi raccomando fai in modo di integrare la tua alimentazione con la vitamina C per rafforzare il tuo organismo e curare la sinusite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *