Fellatio da paura! Impara l’arte del pompino

Rate this post

Buongiorno amiche,

sapete tutti cos’è il fellatio, vero?

Ok, nel caso ci sia ancora qualche suora che nel 2017 non sappia cosa sia quella pratica sessuale denominata fellatio, ora te lo spiego!

Il termine fellatio è utilizzato per quello che sotto le coperte diamo il nome di pompino, ovvero la pratica del sesso orale tra uomo e donna e più precisamente l’atto orale che la donna fa nei confronti dell’uomo prendendo in bocca il suo pene…

Bene ora torniamo a noi e rispondetemi seriamente, siete davvero sicure di saper fare un buon pompino?

Come prima cosa devi sapere che sì, saper fare i pompini è un arte e sì devi imparare  a fare il miglior pompino possibile al tuo compagno, altrimenti sai che succede?

Facile lei si cercherà qualche troietta che glielo farà al posto tuo…. Tu non vuoi che succeda questo, vero?

E quindi continua a leggere perchè oggi imparerai l’arte del pompino!!!

Come fare un pompino?

Allora care mie la prima cosa da fare è levarsi tutti i pregiudizi riguardo al sesso dalla mente, cerchiamo di rilassarci e pensare solamente a far godere il nostro uomo, senza pensare a cosa potrebbe pensare di noi la nostra collega chiacchierona se venisse a sapere quanto sei disinibita sotto le coperte! Ok?

L’errore più grosso quando si fa un pompino è sicuramente  la troppa fretta. Accarezza lentamente la zona pelvica.. avvicinati al suo pene.. sfioralo con le mani fai capire al tuo uomo che succhiarglielo è qualcosa che TU vuoi e ami fare. Cerca di ascoltare il suo respiro, le risposte del suo corpo.. e sopratutto devi farti guardare senza vergogna lui in quel momento ti sta adorando e tu devi guardarlo negli occhi per comunicare a livello visivo il tuo piacere nel vederlo godere!

Ricordati che il suo pene è tra le parti più sensibili, simile al nostro clitoride. Quindi molto adagio se il suo glande, malgrado l’erezione, è ancora coperto, lentamente scoprilo abbassando la pelle del prepuzio.

Arrivati a questo punto, comincia a dare dolci baci partendo dal glande e proseguendo per tutta la lunghezza dell’asta.

Ora apri le labbra e prendi in bocca la cappella ma non stringere mai, altrimenti potresti provocargli dolore e rovinare il momento magico! Usa la lingua, falla ruotare tutt’intorno, leccalo delicatamente e bacia questa zona salendo e scendendo molto lentamente, devi farlo scivolare fuori dalla tua bocca fino quasi a farlo uscire completamente per poi riprenderlo in bocca di nuovo. cerca di rendere il suo pene ben lubrificato con al tua saliva, mentre la tua mano sinistra sta dolcemente massaggiando i suoi testicoli, fino a raggiungere raggiungere quell’area molto sensibile che rimane poco prima dell’ano.

Vedrai che in pochi minuti inizierai a sentire il tuo uomo gemere dal piacere…

Questo è il segno che aspettavi per aumentare la velocità fare l’amore con lui usando la bocca.

Ti assicuro che se avrai fatto tutti i passaggi con cura ci vorrà veramente poco a portarlo all’orgasmo e, arrivati a questo punto starà a te decidere se farlo venire nella tua bocca, cosa che ti consiglio se vuoi davvero dare al tuo partner un pompino indimenticabile….

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *