Donne In Viaggio Da Sole: 9 Miti e 1 Verità…

Rate this post

Quante volte ti sarà capitato di rinunciare ad un viaggio perchè sei rimasta da sola?

Continua  a leggere questo articolo e ti assicuro che non avrai più paura di viaggiare da sola.

Io ho viaggiato da sola in tantissimi paesi: dalla Cina alla Cambogia e dalla Scozia alla Slovenia ed è stato sia divertente che illuminante. Nei miei viaggi ho sentito ogni tipo di credenza sulle donne che viaggiano da sole, quindi ho deciso di elencare i nove miti e l’unica verità sulle donne che decidono di viaggiare da sole..

1. C’è un mondo che mette paura lì fuori

Danger

Nonostante ciò che film come “The Hostel” e “Taken” vi hanno fatto credere, il mondo oltre i vostri confini nazionali non è così pericoloso e minaccioso. Come donne, ci è stato spesso detto di trattare lo “sconosciuto” come una minaccia, il che ci tiene incollate alla nostra zona di confort. La verità è che in molti, se non tutti, i luoghi, se affronti il viaggio con intelligenza e responsabilità sarai al sicuro come in qualsiasi città nel tuo paese.

2. Devi parlare la lingua straniera

Personalmente, sono una causa persa con le lingue, ma per mia fortuna (e probabilmente anche tua), l’inglese è ora una lingua universale. E’ consigliabile imparare alcune frasi nella lingua del paese che scegli di visitare – cose come “buongiorno” e “grazie” – ma non lasciare che la lingua sia un ostacolo a partire

3. Non parlare con gli sconosciuti

Talking to strangers

Questo consiglio era probabilmente utile quando avevi cinque anni, ma ora che sei un pelino più grande 😉 non è più pratico. Quando si viaggia da soli ogni persona è sconosciuta finché non ci si sforza a conoscerla: a quel punto sono o altri viaggiatori come voi o delle fantastiche persone del posto. Usa il tuo istinto per incoraggiare le persone che pensi valgano la pensa essere conosciute e semplicemente allontanati dalle altre. Va assolutamente bene essere “maleducati” quando si parla della propria sicurezza.


Booking.com

4. Dovresti indossare una finte fede nunziale

Qualcuno lo fa veramente? L’ho letto in tantissimi forum, ma non credo di aver mai incontrato nessuno che mettesse in pratica questa regola. Se ti fa sentire più tranquilla, provala! Ma la triste realtà è che molti uomini che sono estremamente fastidiosi da avvicinarsi quado sei visibilmente infastidita, non si faranno intimorire da un anello. Se qualcuno vi inopportuna, la strategia più efficace è semplicemente andarvene.

5. Mangiare da soli mette paura

Eating alone

Ok, parliamo del mangiare da soli per un minuto – tutti sembrano preoccupati della cosa ma.. lo hai mai fatto? Prima di partire, prova a farlo una volta – vai prima a cena e poi al cinema da sola. Andrà tutto bene, promesso. A nessuno seduto nel ristorante importerà che sei da sola. Inoltre, se starai in un ostello, ci sarà sempre qualcuno con cui scambiare due chiacchiere se vorrai.

6. Ti sentirai da sola

Lonely

Allo stesso modo, questo sembra un’altra paura molto comune tra chi si appresta a partire da solo. Un giorno farò una maglietta con la scritta “Da soli non significa in solitudine”. Imparare a stare da soli è molto importante, e potreste scoprire che apprezzate molto la vostra compagnia. Detto questo, la verità di viaggiare da soli è che non sarete mai da soli a meno che non lo vogliate. Gli ostelli di tutto il mondo sono pieni di persone che vogliono condividere le loro esperienze con voi! Queste amicizie che farai che si aggirano per le strade di Madrid o in un ristorante di cucina tradizionale a Kyoto sono oltre ogni valore.

7. Tutte le persone che viaggiano da sole sono single

Ogni due mesi circa ricevo un’email da qualcuno che vuole partire in viaggio ma il suo ragazzo non vuole. Questo non dovrebbe trattenervi. Conosco molte persone che viaggiano senza il proprio ragazzo. Molte persone apprezzano la serenità che gli dà viaggiare da soli e ritornano con le loro relazioni rafforzate. Oppure si lasciano. In entrambi i casi, è meglio che avercela con il proprio partner per non essere partiti.

8. Viaggiare con chiunque è meglio che farlo da soli

walking in dunes iStock_000000910862Large

Ho visto persone partire con dei completi sconosciuti perché in qualche modo era meglio che partire da soli. Questa è una cattiva idea – persone che generalmente vi piacciono nella quotidianità, possono trasformarsi in veri e propri mostri in viaggio. Se decidete di viaggiare con qualcuno assicuratevi che abbiano le vostre stesse intenzioni e aspettative.

9. “Non riuscirei mai a farlo”

Skydiving

Ho sentito questa frase più volte di quante io riesca a contare e ogni volta continua a restare stupita. Le donne che viaggiano da sole non sono qualche sottospecie di amazzoni che si aprono la strada tra i pericoli del mondo – sono persone normali come te. Io non faccio nulla che tu non possa non fare.. sei decidi di farlo.

E la verità?

La verità è che viaggiare da soli non è un qualche cosa che si fa quando non si trova nessun’altro con cui farlo. E’ un’esperienza illuminante e soddisfacente al massimo. Scoprirai risorse che non avresti mai pensato di avere, e cose fantastiche. Potrai anche prendere decisioni di vita importantissime. Ma una cosa è certa: vi divertirete! Se sei una donna e stai per partire ricorda: va bene essere nervosi. Anche oggi, dopo cinque anni di viaggio, io ancora mi sento un po’ strana prima che parto da sola. Queste preoccupazioni spariscono generalmente appena arrivo in un nuovo posto fantastico. Non me ne sono mai pentita, e mai lo farò!

Allora ti sei convinta che fare la vacanze che tanto sogni anche se sei da sola non è sbagliato?

Scopri subito le offerte di viaggi che i lettori di Siamo Donne possono ottenere!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *