Come combattere la stitichezza grazie ai lassativi naturali?

5 (100%) 1 vote

Vi siete mai chieste come  risolvere il problema della stitichezza in maniera naturale?

Tra pochissimo vi spiegheremo com’è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali per ridonare al tuo corpo la regolarità intestinale perduta e per ritornare a stimolare l’attività dell’intestino nel tuo corpo.

Ma come prima cosa vediamo cos’è la stitichezza?

Con la parola stitichezza definiamo un disturbo della defecazione consistente nella difficoltà di svuotare l’intestino espellendone le feci: solitamente si ritiene normale una frequenza fisiologica di almeno 3 volte alla settimana.

Molte donne però pensano di soffrire di stitichezza se non vanno in bagno tutti i giorni, tuttavia l’evacuazione può essere definita normale anche se avviene tre volte al giorno o tre volte a settimana, a seconda della persona o delle abitudini alimentari!

Ma se questa normalità non avviene naturalmente come combattere la stitichezza?

La natura ci viene incontro fornendoci degli alimenti che sono dei veri e propri lassativi naturali.

Rimedi stitichezza naturali

La stitichezza è un disturbo che colpisce all’incirca il 10% della popolazione italiana, ma purtroppo sono soprattutto le donne a lamentare una scarsa regolarità intestinale, che solitamente si prova in momenti di particolare stress o in coincidenza con cambiamenti nello stile di vita e della dieta e che spesso diventa un problema più grande con l’avanzare dell’età.

Lassativi naturali: esistono dei validi rimedi?

Per la stitichezza, così come per qualunque altro problema di alimentazione, la natura ci può dare una mano con dei cibi lassativi, anche se è giusto precisare che se il problema persiste pur provando dei lassativi naturali il consiglio rimane sempre quello di prenotare una visita con un medico specialista.

Fatta  questa doverosa premessa, vediamo quindi come aiutare il tuo intestino a tornare alla normalità grazie  a degli alimenti lassativi!

ACQUA

Sembrerà banale ma il consumo di acqua è imprescindibile per il buon funzionamento del tuo organismo. Il consiglio è di berne almeno due litri al giorno anche se non si ha lo stimolo della sete così da favorire alle fibre benefiche contenute nei cibi di origine vegetale di svolgere la loro funzione di trasportare le tossine lungo l’intestino e al di fuori dell’organismo.

SEMI DI LINO

I semi di lino sono uno dei rimedi naturali contro la stitichezza più utilizzati per facilitare  il transito intestinale. Per provare questo beneficio dovrai consumare una volta al giorno due cucchiai di semi di lino interi e subito dopo bere un bicchiere di acqua tiepida o a temperatura ambiente, l’effetto lassativi così darà sicuramente i frutti desiderati!

 PRUGNE

Eccoci non potevano di certo mancare le prugne che sono probabilmente il rimedio naturale lassativo più consigliato dalle nonne d’ Italia, sia fresche che in forma essiccata. Questo frutto  non contribuisce soltanto a guarire un problema di stitichezza, ma aiuta il nostro organismo abbassando il colesterolo, riducendo il rischio di cancro e di patologie cardiache. Per concludere sono inoltre ricche di vitamina A e di potassio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *