Come capire se sei lesbica? Il test è una bufala oppure funziona davvero?

Rate this post

Buongiorno amiche,

vi siete mai fatte la domanda ma cosa diavolo mi sta succedendo, sono diventata lesbica?

Magari provate una forte attrazione per un amica o per una ragazza che avete appena conosciuto e avete paura di essere gay?

La prima cosa che ci sentiamo di dirti è che devi avere il coraggio di ascoltare il tuo corpo e di riconoscere i tuoi sentimenti, detto questo vediamo un po, come capire se sei diventata lesbica…

Come faccio a capire se sono lesbica?

Lo sapevi che esiste un test molto semplice per capire la tua lesbicità latente?

Tutto quello che dovrai fare sarà guardarti le dita delle mani, ecco come:

Lo so, sicuramente ti sembrerà una cosa assurda, ma in America sta spopolando negli ultimi giorni un “test” indirizzato alle donne per comprendere se si è lesbica o eterosessuale.

La foto che vedrai  è stata pubblicata direttamente dalla pagina Facebook ufficiale Lesbian Online Community e sta destando scalpore, anche all’interno della comunità LGBT.

lesbicità latenteIl test sul lesbismo, ha come obbiettivo far capire all’utente se si è lesbica o eterosessuale solamente controllando la lunghezza delle dita della propria mano: quindi, secondo questo studio, se l’anulare è più lungo dell’indice, questo indicherebbe l’inclinazione ad essere lesbighe. In caso contrario, se l’indice è più lungo dell’anulare o se le due dita hanno la stessa lunghezza allora il risultato del test darebbe come esito eterosessuale.

Ecco come scoprire se sei davvero lesbica per gli americani per noi è sicuramente una bufala, tanto per non dire una cagata pazzesca, il nostro consiglio è di lasciar vivere i tuoi sentimenti e le tue emozioni e se queste ti porteranno ad amare una donna allora si potrai dire di essere lesbica e anche felice 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *